La mastoplastica additiva in 10 domande chiave !

Un seno dalla forma sensuale è, dalla notte dei tempi, un simbolo di femminilità. Non è quindi difficile capire perché la mastoplastica additiva fa parte della top 5 delle operazioni di chirurgia estetica in Tunisia più richieste. Infatti, questa chirurgia del seno in Tunisia permette di aumentare il volume del seno per offrire alle pazienti la forma tanto desiderata. Tuttavia, benché sia particolarmente apprezzata, i dettagli di questa operazione di chirurgia estetica in Tunisia restano ancora poco noti. Per questo motivo, Medicalys si offre di rispondere alle domande poste più di frequente a proposito della mastoplastica additiva in Tunisia.


Mastoplastica additiva in Tunisia: le domande generali più frequenti


Il miglior alleato delle donne che desiderano aumentare il volume del proprio seno, la mastoplastica additiva in Tunisia, rimane, per molte donne, un mistero sotto molti aspetti. Le domande generali su questo argomento sono quindi numerose e impediscono ad alcune candidate alla mastoplastica additiva in Tunisia di fare il grande passo. Medicalys vi invita quindi a togliere l’alone di mistero su questa operazione di chirurgia estetica che presenta molti vantaggi!

  

Esiste un solo tipo di mastoplastica additiva in Tunisia?


È un malinteso comune che è saldamente radicato nella mente collettiva: non esiste una sola forma di mastoplastica additiva  in Tunisia. Eppure, le tecniche di ingrandimento del volume del seno si sono evolute in modo significativo negli ultimi decenni, consentendo alle donne di scegliere oggi tra tre tipi di interventi. Infatti, le candidate alla mastoplastica additiva in Tunisia possono aumentare il volume del seno optando per una mastoplastica additiva con protesi rotonde, una mastoplastica additiva con protesi anatomiche o anche per un  lipofilling del seno. Ognuno di questi interventi di chirurgia estetica in Tunisia offre alla paziente di aumentare le dimensioni del seno presentando diversi vantaggi. La scelta del tipo di intervento dovrà quindi essere fatta in consultazione con il chirurgo estetico in Tunisia secondo le aspettative della paziente e le indicazioni riguardanti la chirurgia estetica in Tunisia.

 

La mastoplastica additiva in Tunisia è definitiva?


Una mastoplastica additiva in Tunisia è definitiva. Tuttavia, la nozione di definitivo è relativa, qualsiasi sia il tipo di intervento scelto. Infatti, quando si tratta di una mastoplastica additiva con protesi tonde o anatomiche, la paziente non deve temere di vedere alterato il volume del proprio seno, è invece indispensabile prevedere un cambio di protesi mammarie ogni 15 anni. 

In effetti, questa è la durata della vita di una protesi mammaria. Dopo questo tempo, possono alterarsi con il passare del tempo e, ad esempio, avere delle perdite. Il risultato ottenuto è quindi definitivo, ma per essere garantito nel tempo è necessario eseguire un nuovo intervento ogni 15 anni. Per quanto riguarda il lipofilling del seno, il beneficio è definitivo, a condizione però di mantenere il peso iniziale stabile.

Il lipofilling del seno in Tunisia si basa infatti sul principio dell'innesto di grasso autologo, ovvero l'iniezione di grasso prelevato direttamente dalla paziente. Questo significa quindi che il grasso iniettato reagirà come in qualsiasi altra zona del corpo... In caso di aumento di peso, il volume del seno aumenterà e, in caso di dimagrimento, diminuirà.


La mastoplastica additiva in Tunisia cambia la forma del seno?


La stragrande maggioranza degli interventi di mastoplastica additiva in Tunisia non ha come scopo di modificare la forma del seno. Inoltre, è importante notare che il tipo di aumento del seno scelto dipende fortemente dalla forma del seno. Per un risultato naturale e ottimale, le protesi anatomiche sono quindi particolarmente consigliate per le pazienti con un seno a forma di pera, mentre la mastoplastica additiva con protesi rotonde è piuttosto consigliata per le pazienti con un seno a forma di mela. Tuttavia, le candidate all'aumento del seno che presentano una ipotrofia mammaria rappresentano un'eccezione a questa regola. Infatti, avendo queste ultime poco o nessun volume del seno, è l'impianto che definirà la forma del loro seno.


Chi può beneficiare di una mastoplastica additiva in Tunisia?


Una mastoplastica additiva in Tunisia è l'operazione ad hoc per tutte le pazienti che desiderano aumentare il volume del proprio seno, indipendentemente dalle dimensioni originali. Una mastoplastica additiva in Tunisia può essere considerata anche per correggere un'asimmetria mammaria o anche l'insorgenza di una ptosi mammaria (cedimento del seno), generalmente legata ad un rilassamento del seno. Infine, una mastoplastica additiva in Tunisia può essere impiegata anche come chirurgia ricostruttiva, ad esempio, dopo una mastectomia.


Le protesi mammarie possono presentare delle fuoriuscite?


La perdita e la potenziale rottura delle protesi mammarie è la principale paura tra le candidate alla mastoplastica additiva con protesi. E per una buona ragione, visti gli scandali passati, in particolare con le protesi PIP, che hanno intaccato la fiducia di alcune pazienti. Tuttavia, è importante notare che questo tipo di disagio rimane un’eccezione e molto raramente comporta complicazioni significative. Infatti, le pazienti che rispettano la scadenza per il cambio protesi, che ammonta a 15 anni, hanno un rischio bassissimo di trovarsi di fronte a tale problema. Inoltre, è da tenere presente che anche se si verificasse questo scenario, le protesi di ultima generazione, utilizzate da Medicalys, sono realizzate in gel di silicone ad alta viscosità (grazie a una migliore coesione) che limita i rischi di migrazione del gel, anche in caso di rottura.


Mastoplastica additiva in Tunisia: le domande tecniche più frequenti


Molte candidate alla mastoplastica additiva sono aggiornate sul criterio generale della mastoplastica additiva in Tunisia ma non osano fare il grande passo perché temono gli aspetti tecnici di tale chirurgia del seno in Tunisia. Per questo motivo, Medicalys si offre di rispondere alle domande poste più di frequente a proposito della mastoplastica additiva in Tunisia.


In cosa consiste una mastoplastica additiva in Tunisia?


Per quanto riguarda la mastoplastica additiva in Tunisia, sotto l’aspetto tecnico, si distinguono due tipologie di intervento: le mastoplastiche additive con protesi (rotonde o anatomiche) e lipofilling del seno. E ovviamente, le tecniche operatorie sono diverse per questi due tipi di operazione. In caso di una mastoplastica additiva con protesi, il chirurgo estetico in Tunisia esegue generalmente una incisione periareolare. Quest'ultima tecnica, per la vicinanza al seno, limita efficacemente il rischio di complicazioni e permette di ottenere una cicatrice molto discreta che si confonde con la naturale pigmentazione del capezzolo. Il chirurgo poi posiziona le protesi. Per fare ciò, ha due opzioni: la posizione pre-muscolare/retro-ghiandolare o la posizione retro-muscolare/dietro il grande muscolo pettorale. La posizione viene scelta in base all'effetto desiderato dalla paziente e alla qualità della sua pelle. Infine, il chirurgo sutura le incisioni e applica un bendaggio compressivo.

Nel caso di lipofilling del seno, detto anche mastoplastica additiva senza protesi, il chirurgo estetico in Tunisia inizia l'operazione prelevando dalle zone donatrici, generalmente glutei, fianchi, pancia o cosce, il grasso necessario per la realizzazione dell'intervento . Quindi, procede alla centrifugazione di quest'ultimo prima di re-iniettarlo nel seno della paziente fino ad ottenere il volume desiderato.


Qual è il decorso post-operatorio della mastoplastica additiva in Tunisia?


Le pazienti più sensibili al dolore non devono temere le conseguenze post-operatorie della mastoplastica additiva in Tunisia. Infatti, il post operatorio è considerato, dalla maggior parte delle donne che hanno affrontato l’intervento, da leggermente a moderatamente doloroso. Anche se le candidate alla mastoplastica additiva in Tunisia dovrebbero aspettarsi di provare una forte sensazione di indolenzimento e di vedere apparire dei   lividi e delle ecchimosi. Tuttavia, è importante notare che il dolore riportato dalle pazienti è maggiore quando si tratta di aumento del seno in Tunisia con protesi posizionate dietro il muscolo.

Inoltre, una mastoplastica additiva in Tunisia prevede di indossare un reggiseno contenitivo per un mese, 24 ore su 24. Infine, le pazienti che desiderano eseguire una mastoplastica additiva in Tunisia dovranno programmare una convalescenza di una settimana. Coloro che hanno un lavoro fisicamente impegnativo dovranno pianificare una pausa dal lavoro di tre settimane.


Come saranno le cicatrici dopo la mastoplastica del seno in Tunisia?


Le cicatrici relative a una mastoplastica additiva in Tunisia variano a seconda del metodo chirurgico utilizzato dal chirurgo estetico. Pertanto, in caso di una mastoplastica additiva con protesi, le cicatrici possono essere periareolari,  quindi molto discrete. Tuttavia, possono esserci anche cicatrici orizzontali sotto l'ascella (che lasciano  intatto il seno) o anche cicatrici orizzontali a livello della piega naturale del seno. Per qualsiasi posizione delle cicatrici, è importante notare che avranno un aspetto rosato fino a sei mesi dopo l’intervento e raggiungeranno la maturità cicatriziale dopo dodici mesi. In questo periodo è fondamentale proteggerle dal sole per evitare una iperpigmentazione.


Qual è il risultato atteso dalla mastoplastica additiva in Tunisia?


Una mastoplastica additiva in Tunisia  permette di ottenere un bel seno con una forma generosa e naturale. Questo intervento di chirurgia estetica in Tunisia permette infatti alla paziente di ottenere un seno che soddisfi finalmente le sue aspettative e i suoi desideri. Il beneficio della mastoplastica additiva in Tunisia è quindi doppio: fisico e psicologico. Infatti, sfoggiando finalmente un seno all’altezza delle proprie aspettative, la paziente ritrova fiducia in sé stessa. Si sente finalmente a suo agio nei suoi vestiti e nell’intimità con il partner. La mastoplastica additiva in Tunisia è quindi la scelta ideale per tutte le pazienti complessate dal loro seno.


Come prenotare una mastoplastica additiva in Tunisia?


Prenotare una mastoplastica additiva in Tunisia può, a prima vista, sembrare complicato! Invece, non è più difficile pianificare tale intervento chirurgico al seno in Tunisia rispetto al farlo in Italia, soprattutto quando si opta per i servizi di un'agenzia di chirurgia estetica in Tunisia. Affidando l'organizzazione del proprio intervento di chirurgia estetica in Tunisia a un partner come Medicalys, la paziente non deve preoccuparsi del minimo dettaglio tecnico. È infatti l'agenzia che pianifica per lei tutti i dettagli della sua mastoplastica additiva in Tunisia: scelta del chirurgo estetico in Tunisia, della clinica estetica in Tunisia e anche dell’hotel per la convalescenza, la serenità è totale.

Affidarsi ad un'agenzia come Medicalys offre un altro notevole vantaggio: quello di beneficiare dei servizi dei migliori collaboratori del luogo. Questi partner fidati sono in grado di trovare per le pazienti i migliori chirurghi in Tunisia e le migliori cliniche in Tunisia sulla base delle loro aspettative. Infine, l'ultimo e più grande vantaggio delle agenzie di chirurgia estetica è il loro prezzo. Infatti, sebbene offrano esperienze di alto livello, offrono prezzi molto convenienti grazie ai loro stretti legami con i migliori partner locali.

Inoltre, i loro prezzi di mastoplastica additiva sono tutto incluso (onorari del chirurgo estetico in Tunisia, spese ospedaliere e alberghiere, trasferimenti necessari durante tutto il soggiorno, cure post-operatorie) e ciò consente di contenere perfettamente il budget. Per beneficiare dei servizi di Medicalys, un'agenzia estetica di riferimento in Tunisia, potete contattarla tramite il suo modulo di contatto.

Preventivo on line gratuito e
senza impegno

phone